“Ballando con le stelle”: Fabio Basile inizia col botto Il Rostese sbanca i voti della giuria alla prima serata

Fabio Basile con Anastasia Kuzmina a "Ballando con le stelle"Fabio Basile con Anastasia Kuzmina a "Ballando con le stelle"

ROSTA – Abituato a stravincere sul tatami del judo il concorrente di Rosta dell’edizione 2017 di “Ballando con le stelle”, conquista anche la giuria della prima serata di sabato. Fabio Basile, uno dei più giovani concorrenti di sempre della trasmissione di Milly Carlucci, è sceso in pista come ultimo concorrente. Posizione non favorevole, dopo le esibizioni di vip come De Sio, Parietti, Leali. Ma Fabio non si è fatto, come sempre intimorire.

La performance di Fabio Basile a “Ballando con le stelle”.

La specialità assegnata al 23enne l’ha favorito. Fabio, in coppia con la bionda Anastasia Kuzmina, ha interpretato il successone pop “Andiamo a comandare” di Rovazzi. Freestyle veloce, Ritmo perfetto per il suo personaggio di “pitbull” riportato anche in tv. Basile ha incantato i giurati, ottenendo il punteggio più alto della serata. 39 punti superano anche i 32 di Simone Montedoro, vincitore della puntata grazie al televoto. Comprensibile la maggior attenzione del pubblico per l’attore brillante della serie “Don Matteo”, rispetto ai fan del judoka campione olimpico. Un’ottima soddisfazione, comunque, che mette subito la new entry sotto i riflettori. Fabio evita così il rischio di farsi mettere nell’ombra dai grandi nomi in scena quest’anno. La stessa Alba Parietti, nell’esibizione precedente la sua, ha lodato il suo carattere e il suo ego.

La costruzione del personaggio televisivo di Fabio Basile.

Anche questa volta, Fabio ha dimostrato la sua telegenia e la sua capacità di reggere tutti i palcoscenici. L’arrivo a “Ballando” è stato preceduto da ospitate in trasmissioni di punta sia Rai che Mediaset. Significativo il ritratto dedicato nella prima puntata del nuovo show di RaiSport, “Nazionali”.

Intensa anche la scheda di presentazione di Fabio. «Mi chiedono se ho più paura del coreano nella finale olimpica o della giuria qui a “Ballando”Ovviamente di nessuno dei due». Basile continua a mettere in evidenza il suo carattere forte e determinato. «Da quando sono molto piccolo sono abituato a combattere e a soffrire. Questo fuoco, questa pazzia, questa lotta che ho dentro li esprimo sul tatami del judo, raggiungendo tutti gli obiettivi che mi pongo». Intervista chiusa dall’immancabile dichiarazione del rostese: «Io voglio vincere». Quanto mai azzeccato, quindi, il brano di Rovazzi che l’ha lanciato sul palcoscenico di Rai1. Fabio, ovunque avviva, “va sempre a comandare”.

I voti della giuria di "Ballando con le stelle" per Fabio Basile

I voti della giuria di “Ballando con le stelle” per Fabio Basile