Bardonecchia: è acceso il braciere dei XXIX Giochi Nazionali invernali Special Olympics E da oggi il via alle gare con l'obiettivo di migliorare il proprio benessere fisico e allenare la mente all’abbattimento delle paure, degli stereotipi e dei pregiudizi.

Bardonecchia Special Olympics

BARDONECCHIA –  Ieri pomeriggio in piazza Valle stretta una folla festosa ha assistito all’accensione del braciere e alla cerimonia di apertura dei XXIX Giochi Nazionali invernali Special Olympics che vede circa 500 atleti con disabilità intellettive sfidarsi sulle piste.

VEDI ANCHE : http://www.lagenda.news/bardonecchia-programma-xxix-giochi-nazionali-invernali-special-olympics/

Presenti le autorità, alcuni sindaci della Valsusa, le scuole di sci, i volontari, le associazioni e gli studenti delle scuole che hanno festeggiato l’arrivo della torcia e l’accensione del braciere, allietati dalla fanfara della Brigata Alpina Taurinense.

Ed ora i ragazzi si sfideranno, dimostrando le loro abilità sportive con il medesimo obiettivo: migliorare il proprio benessere fisico e allenare la mente all’abbattimento delle paure, degli stereotipi e dei pregiudizi, con il motto della manifestazione: “Che io possa vincere, ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze”.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.