Bardonecchia, aggiudicati i lavori per la sistemazione della frana di Melezet La ditta Idroter di Reggio Emilia eseguirà i lavori per 283 mila euro

La frana a Melezet sopra BardonecchiaLa frana a Melezet sopra Bardonecchia

BARDONECCHIA – Hanno partecipato in 99, una decina non hanno presentato tutti i documenti necessari; così dal gruppo dei concorrenti la commissione aggiudicatrice ha assegnato il lavoro alla ditta che ha offerto il maggiore ribasso d’asta. E’ la Idroter è specializzata in scavi speciali, opere di ingegneria naturalistica e scavi e movimento terra per le sistemazione idrogeologiche.

La strada per il Melezet

Sono sette anni che la strada che da Melezet porta in Valle Stretta, una provinciale a due corsie, attende una sistemazione. Da quando cadde una frana di duemila metri cubi di terra e rocce, la via è stata deviata e sostituita con una più piccola e provvisoria, prolungata da un ponte temporaneo. La zona, recintata per il rischio idrogeologico e sbarrata all’ingresso degli abitanti ormai dalla primavera di sette anni fa, isola un intero condominio. I proprietari delle seconde case nel condominio abbandonato hanno, in questi anni, scritto diffide e depositato denunce. Nel 2015 il comune di Bardonecchia, dopo alcuni passaggi burocratici, ha convocato una nuova Conferenza di servizi per approvare i nuovi piani e il progetto.  Adesso un passo avanti con l’appalto alla ditta e si spera tra non molto l’inizio dei lavori.