Weekend in e-bike a Bardonecchia con la seconda edizione di Bardo e-bike Tour guidati con bici elettriche a pedalata assistita ed eventi a tema mountain-bike e natura

E-bike mtb

BARDONECCHIA – il Comune e il Consorzio Turistico di Bardonecchia ripropongono per sabato 19 e domenica 20 agosto Bardo e-bike evento all’insegna dello sport delle due  ruote e dell’ambientalismo ecologico.

Bardo e-bike è alla sua seconda edizione e vuole “avvicinare al cicloturismo ecologico sportivi e non” con tre escursioni accompagnati da una guida cicloturistica attraverso  sentieri di diversa difficoltà.

La e-bike o bicicletta elettrica a pedalata assistita consente una guida più agevole, ma amplifica il piacere di stare in sella. Fondamentalmente, le mountain bike elettriche sono concepite in modo da non perdere nulla del puro divertimento garantito da una due ruote da montagna, ma grazie alla propulsione assistita dal morore elettrico, il ciclista può però moltiplicare tutte le opportunità offerte da un tour in mountain bike.

Il programma delle escursioni:

  • Sabato 19 Agosto dalle 9,30 alle 17,00

3 tipologie di percorso:

  • Gruppo rosso: da Campo Smith, Rochemolles, Scarfiotti, Colle del Sommeiller
  • Gruppo blu: da Frejusia, Decauville, Lago di Rochemolles, Scarfiotti, Pian dei Morti
  • Gruppo verde: da Frejusia, Decauville, Lago di Rochemolles, Scarfiotti
    Pranzo facoltativo al Rifugio Scarfiotti alle ore 14, 00 circa a prezzo convenzionato.

Tre e-Bike Tour con differenti livelli d’impegno e di difficoltà tecnica ma accomunati da paesaggi e panorami che lasceranno un ricordo indelebile nella memoria.
Salendo per una vallata che cambia scenari in continuazione, si possono raggiungere gli oltre 3.000 mt del Colle del Sommeiller percorrendo quasi 50 km di strade sterrate e facili sentieri. Il gruppo che sale fino al Colle parte da Campo Smith, percorre la strada asfaltata di Rochemolles e prosegue sulla sterrata fino in punta.

Per gli altri due gruppi l’itinerario pedalato inizia dall’arrivo della tappa del Giro d’Italia 2013, nel piazzale di Frejusia, in prossimità dei bacini idrici e della cabinovia dello Jafferau. Qui incomincia la Decauville, la ex strada ferrata utilizzata per il trasporto dei materiali necessari alla costruzione della Diga di Rochemolles. Sono circa 7 km pianeggianti in una fitta pineta, un vero piacere per tutti i sensi!

All’incrocio con la strada sterrata per il Sommeiller si inizia a salire fino al coerografico lungolago di Rochemolles e poi ancora su, fino al Rifugio Scarfiotti: qui si ferma il primo gruppo, per rilassarsi e godere della quiete di una conca meravigliosa avvolta dalle montagne. Chi vuole, invece, prosegue sulla strada sterrata che alterna salite più impegnative a tratti pianeggianti, per riprendere fiato e godersi il panorama a 360°.

Il secondo gruppo può raggiungere il Pian dei Morti o proseguire ancora un po’: quando la stanchezza si fa sentire, si può girare la bici e fare ritorno al rifugio.

Per chi sale fino in cima le sorprese non sono finite: il Colle ci appare solo nell’ultimo tratto, con gli evidenti segni di erosione lasciati dal ghiacciaio presente fino a trent’anni fa.

La discesa permette diverse alternative rispetto al percorso di salita, con differenti gradi di difficoltà che vengono scelti in base alle preferenze e capacità dei partecipanti.

  • Domenica 20 Agosto dalle 9 alle 11.30

2 tipologie di percorso precedute da un minicorso di manutenzione e settaggio del mezzo:

Gruppo ROSSO e BLU: da Campo Smith Les Arnauds, Vie du Viò, Bramafam, Royeres, Gleise, eventualmente sentiero dei Cosetti
Gruppo VERDE: da Campo Smith si scende a Rocca Tagliata, Bramafam, Vie du Viò, Les Arnauds, passeggiata del Canale

Una passeggiata in E-Bike semplice ma al tempo stesso panoramica e divertente. Sono previsti 2 differenti percorsi con altrettanti livelli di difficoltà, dal più facile alla portata di tutti grazie alle E-Bike, a quello più tecnico per lunghezza e difficoltà del terreno.

Tutti attraversano il Borgo Vecchio di Bardonecchia, percorrono la passeggiata del Canale, una sterrata pianeggiante che taglia il fianco della montagna in direzione Melezet e la Vie du Viò, un facile sentiero che taglia le piste da sci del Colomion. Il Forte Bramafam è un altro obiettivo comune, anche se raggiunto da strade differenti. Ritrovo alle 11,30 a Campo Smith e partenza per il raduno.

  • Domenica 20 Agosto dalle 11.30 alle 13

Raduno con partenza da Campo Smith, percorso guidato a sorpresa per le vie del paese in compagnia del presentatore televisivo e meteorologo Luca Mercalli con aperitivo finale presso la bocciofila Frejus (ex Pineta) di Via Einaudi.

  • Dalle 15 alle 17  presso il Cinema Sabrina presentazione a cura di Diego Drago dei percorsi di Mtb e proiezione del film documentario “Sotto il cielo del tibet” nato dalla collaborazione tra il gruppo “71° parallelo” (associato alla A.S.D Valsangone Outdoor) e l’Istituto Fellini di Torino, istituto professionale per la comunicazione audiovisiva.
    Il film racconta l’esperienza avventurosa e commovente che tre amici di Giaveno  – Giovanni Martinacci, Barbara de Polli e Claudio Palmero – hanno effettuato in bicicletta nel settembre 2016, destinazione l’“immenso” Tibet.
    Ingresso a prezzo promozionale € 4,00.

Tariffe e iscrizioni:

  • Iscrizione all’evento comprensiva di quota e attestato di partecipazione al raduno, gadget e aperitivo finale: € 5,00
  • Partecipazione escursione accompagnata della giornata intera del sabato con E-BIKE propria: € 5,00
  • Partecipazione escursione accompagnata della giornata intera del sabato con noleggio E-BIKE: € 30,00
  • Partecipazione escursione accompagnata della mezza giornata di domenica con E-BIKE propria: € 5,00
  • Partecipazione escursione accompagnata della mezza giornata di domenica con noleggio E-BIKE: € 20,00

L’iscrizione è obbligatoria con preiscrizione entro il 17 Agosto on line su: www.eventbrite.it

Locandina Bardo e-bike

Locandina Bardo e-bike