Il Barricalla Cus Collegno Volley sconfitto a Trento Delta Informatica Trentino - Barricalla CUS Collegno Volley 3-1

Foto SofiaFoto Sofia

COLLEGNO: Sconfitta per 3-1 per il Barricalla Cus Collegno Volley in trasferta sul campo della Delta Informatica Trentino nella quarta giornata di ritorno della Samsung Galaxy Volley Cup di serie A2 femminile.

Delta Informatica Trentino – Barricalla CUS Collegno Volley 3-1 (25-16; 22-25; 25-17; 25-20

La cronaca

Negro si affida allo starting six annunciato alla vigilia, con Moncada al palleggio, Kiosi opposto, Dekany e Fiesoli in posto-4, Fondriest e Moretto al centro della rete e Zardo libero. Il tecnico piemontese Marchiaro risponde con l’ex Morolli al palleggio, Agostinetto opposto, Schlegel e Fiorio in banda, Pastorello e Gobbo al centro e Lanzini libero. L’avvio di partita è tutt’altro che spettacolare con entrambe le squadre che faticano a trovare il ritmo incappando in non poche sbavature in fase di attacco (5-5). Kiosi fatica ad entrare nel match e così ci pensano Fondriest con un ace e Dekany con una pipe a regalare un prezioso break alla formazione di casa (13-10). Moncada trova buone risposte da Moretto, Trento allunga ulteriormente con Negro che inserisce in posto-2 Antonucci per una Kiosi in affanno (18-14). Agostinetto continua a stentare (19-14), Fondriest e Fiesoli non perdonano e la Delta Informatica si avvia verso un finale di set in discesa con la centrale roveretana ancora protagonista, questa volta a muro (22-15). A chiudere i conti ci pensa Moretto, abile a sfruttare i suoi centimetri per firmare il 25-16 finale. Negro conferma Antonucci in diagonale alla regista Moncada, mentre Marchiaro si affida a Migliorin per regalare maggiore esperienza alla sua squadra. Sono le centrali gialloblù Fondriest e Moretto a mettersi in evidenza in avvio di secondo set (6-6), con l’ex San Giovanni in Marignano che firma l’allungo trentino (107). Moncada trova in Fiesoli un punto di riferimento affidabile in attacco (15-12) ma l’ace di Pastorello e gli errori in attacco di Moretto e Antonucci consentono a Collegno di ritrovare la parità (16-16). Le piemontesi mettono il naso avanti con due attacchi filati di Schlegel (17-19), Agostinetto trova l’ace del 19-22 e Negro deve ricorrere al time out. Pastorello stampa Dekany (19-23) e si ripete poco dopo fermando anche la pipe

Prossimo incontro la prima giornata di Coppa Italia di serie A2, che si terrà mercoledì 24 gennaio ore 20,30 in trasferta sul campo della Ubi banca San Bernardo Cuneo.

In campionato invece le cussine sararnno impegnato in una nuova trasferta; domenica 28 gennaio ore 17,00 giocheranno sul campo della Savallese millenium Brescia.