Baseball, Serie C: prima vittoria e primo homerun per Avigliana Dopo la presentazione i ragazzi di Franck Rosa Colombo non steccano la prima

Avigliana Bees, squadra schierataAvigliana Bees, squadra schierata

AVIGLIANA- Domenica 30 aprile è iniziato il campionato di serie C: la società ha deciso di organizzare, in occasione della prima di campionato, una piccola cerimonia di presentazione formale della squadra ai propri tifosi, con l’assessore allo sport di Avigliana presente per “battezzare” la squadra con il primo lancio. Nel corso della partita però è avvenuto un altro “battesimo” ossia quello del primo homerun stagionale della nuova squadra Bees, realizzato da Mattia Tesio.

L’Avigliana Bees fa parte del girone A assieme ai New Panthers di Sant’Antonino e a tre squadre di Torino: i Jacks, la Juve 98 e i Desperados. Proprio questi ultimi sono i primi avversari dei Bees sul campo casalingo: l’incontro si conclude al 7° inning per 11 a 1 a favore dei padroni di casa. La partita procede senza discontinuità, con i Bees in vantaggio sin dalla prima ripresa e in costante progressione a piccoli passi (2-0, 4-0, 6-0, 8-0, 8-1, 11-1).

Il monte di lancio (rotazione di quattro diversi lanciatori) si conferma solido, concedendo un solo punto. In attacco due interessanti curiosità: nel secondo inning i fratelli Festa (Filippo e Tommaso) battono entrambi un triplo ma, soprattutto nella settima ripresa, il triplo di Paolo Michelotti è immediatamente seguito dal fuoricampo di Tesio, che pone fine alla gara. Grandi festeggiamenti della squadra per l’interessato e buon avvio di campionato per Avigliana.

Questo slideshow richiede JavaScript.