I Bersaglieri della Valsusa al Raduno Provinciale Bella presenza della Sezione Francesco Rolando a Creamona

I Bersaglieri della Valsusa (foto P.Bonafè)I Bersaglieri della Valsusa (foto P.Bonafè)

SUSA – La musica della fanfara dei Bersaglieri ha risuonato in giro per Cremona ieri mattina, domenica 26 marzo, in occasione del raduno provinciale dei ragazzi di La Marmora. Dopo il raduno nella sede degli Alpini di via Realdo Colombo, a metà mattina il corteo è partito alla volta di piazza del Duomo. Note e uomini e donne di corsa per le strade del centro cittadino. Nel cortile della sede degli Alpini spazio a gonfaloni e medaglieri di vari territori lombardi e all’alza bandiera. Poi nel cortile Federico II deposizione delle corone. In centro hanno risuonato le musiche del Corpo bandistico Quinzanese, della Fanfara Alpina tridentina, della Fanfara Ghinzelli di Viadana e della Fanfara Triboldi di Cremona.

Presente la Sezione Francesco Rolando

I Bersaglieri della Valsusa la cui Sezione è intitolata al capitano segusino Francesco Rolando era presnete con una numerosa delegazione. sarà un anno particolare per i nostri Bersagliari, quest’anno a Susa verrà inauguarto un monumento dedicato alla sepcialità dell’esrcito che tanto ha onorato la Patria. A questo proposito la Sezione lancia un appello a quanti per motivi familiari o affettivi amano i Bersaglieri perchè diano un aiuto concreto all’edificazione del monumento.

Per infomazioni: https://www.facebook.com/groups/280747221998799/?fref=ts