La biblioteca comunale di Bruino: un centro culturale attivo Uno spazio in continua evoluzione dedicato a tutti gli amanti della lettura, un passatempo senza età

La biblioteca comunale di BruinoLa biblioteca comunale di Bruino

BRUINO – La biblioteca comunale di Bruino, nata nel 1974, si trova nella sede attuale di via San Rocco 6 dal 1999 e possiede attualmente più di sedicimila volumi a disposizione di tutti. I libri sono divisi in sezioni dedicate a ciascuna fascia di età per soddisfare le esigenze dei lettori, dagli adulti ai più piccini: i tesserati hanno infatti un’età compresa tra gli zero e i novantacinque anni.

Per i più piccoli

Oltre ad un’area all’interno dell’edificio dedicata a loro con mini arredi colorati e molti libri-gioco, i bambini fino a sei anni possono avvicinarsi alla lettura attraverso le parole dei loro genitori con il progetto “Nati per Leggere“, promosso a livello nazionale dall’Associazione Culturale Pediatri, dall’Associazione Italiana Biblioteche e dal Centro per la Salute del Bambino. Attivo già da molti anni, il progetto ha come obiettivo la diffusione capillare della lettura in fase pre-scolastica attraverso la collaborazione fra bibliotecari e pediatri. Il “Nati per Leggere” è stato premiato due anni fa dal Ministero per i beni e le attività culturali come “Migliore manifestazione di promozione del libro e della lettura di rilevanza nazionale”.

Collaborazione con il territorio

La biblioteca comunale di Bruino fa anche parte dello SBAM (Sistema Bibliotecario Area Metropolitana Torinese), costituito da una rete di biblioteche pubbliche che offre oggi l’accesso a circa 1 milione di documenti tra libri, giornali, riviste, materiale multimediale, attraverso il catalogo unico.
Le biblioteche che compongono lo SBAM sono in tutto 57 e sono divise in cinque aree geografiche coordinate da una Biblioteca Polo per ogni area. Quella di Bruino, con le biblioteche di Giaveno, Orbassano, Piossasco, Rivalta Di Torino, Villarbasse e Volvera appartiene all’area Ovest e fa riferimento alla Biblioteca di Beinasco, polo dell’area.

Nuove tecnologie

Dal 21 giugno 2016 il Sistema Bibliotecario dell’Area Metropolitana offre a tutti gli iscritti delle sue biblioteche un innovativo servizio di prestito digitale completamente gratuito, attraverso la piattaforma MediaLibrary On Line (MLOL). Sono disponibili, sia in scaricamento sia in diretta, libri elettronici, riviste e periodici, audiolibri, musica, video, banche dati e molto altro, tutto gestibile da qualsiasi dispositivo, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. La biblioteca di Bruino offre anche questo servizio, mettendosi al passo con quello che forse sarà il futuro dei libri stampati.

Per ulteriori info sul prestito digitale MLOL: http://www.medialibrary.it/help/guida.aspx