Caprie, un nuovo murales ravviva la biblioteca Giovanni Brunetto (LE FOTO) Un notevole numero di volumi attende i lettori in uno spazio gestito da volontari

La biblioteca di CaprieLa biblioteca di Caprie

CAPRIE – Nel piccolo comune di Caprie c’è una grande realtà: la biblioteca. E’ uno spazio a metà strada tra il capoluogo e la frazione di Novaretto. Nel quartiere dei palazzoni, in viale Kennedy, a fianco della farmacia c’è uno spazio comunale dedicato ai libri, alla ricerca e alla cultura. Scaffali ben ordinati, un buon numero di fascicoli gestiti da un gruppo di volontari che fanno regalo del loro tempo e delle loro capacità alla comunità.

Nella biblioteca Giovanni Brunetto ha prestato servizio Agnese, studentessa del liceo Norberto Rosa di Susa, che da giugno a settembre ha svolto il suo periodo di alternanza scuola-lavoro presso la biblioteca. Come regalo d’addio la giovane studentessa ha dipinto un murales che rappresenta un folletto-lettore che d’ora in avanti abbellirà il corridoio della biblioteca.

Gli orario della biblioteca

Per chi volesse conoscere questa realtà, già attiva da tempo, è possibile recasi in biblioteca il lunedì pomeriggio dalle 17,30 alle 19, il martedì dalle 14 alle 16, il giovedì dalle 16 alle 18 e il sabato mattina dalle 10 alle 12. “Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria! Chi legge avrà vissuto 5000 anni: c’era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava l’infinito… perché la lettura è una immortalità all’indietro” così scrisse Umberto Eco; a Caprie è possibile dunque 5000 anni.

Questo slideshow richiede JavaScript.