Boetti fotografa la natura

L'autore con l'assessore Chiara BonaveroL'autore con l'assessore Chiara Bonavero

CONDOVE. Gian Luca Boetti, fotografo e documentarista ha raccontato le sue ultime vicende escursionistiche grazie alle immagini. Clik, clik, clik. Qualcuno ricorda il rumore delle diapositive che passano nel binario del proiettore? Sembra il rumore di tanti anni fa, ora la fotografia è tutta in digitale, non c’è più il sistema meccanico a meno che…ci si trovi in una serata con fotografo d’elite. Così nella sala della Biblioteca Civica di Condove ha retto la scena il fotografo professionista, oratore colto e raffinato, divulgatore di geografie e ambienti e grande ironico. Boetti ha accompagno il pubblico in un viaggio d’immagini tra il mare e l’entroterra ligure. Primi piani, particolari, panorami si sono alternati sul grande schermo con grande gusto e tatto. Hanno colpito soprattutto le geometrie figurative del centro di San Remo, le colline delle montagne e le mille tonalità di lillà della lavanda. Immagini e racconti raccolti in più edizioni che l’autore propone agli appassionati di escursioni.