Borgone di Susa: l’Unione Montana Bassa Valle organizza tre serate a tema sul vino Da Venerdì 8 settembre al via una serie di incontri a tema per migliorare la qualità dei vini locali

Il Valentin, Rosé di Casa RonsilIl Valentin, Rosé di Casa Ronsil

BORGONE DI SUSA – E’ quasi tempo di vendemmia e l’Unione Montana (Bassa) Valle Susa organizza 3 serate a carattere enologico a Borgone di Susa più una serata finale di assaggi, per migliorare la qualità dei vini locali, in ogni particolare di lavorazione del prodotto.

L a tendenza attuale dei consumatori infatti si orienta sempre più a vini di qualità,  vini con personalità, ricchi di estratto, di aromi, morbidi e fortemente caratterizzati, nei quali sia possibile individuare peculiarità attribuibili al territorio, al vitigno o alla particolare tecnica di vinificazione. Dal punto di vista degli abbinamenti gastronomici, si assiste ad un rinnovato, talora inatteso, rilancio dei prodotti tipici, soprattutto trasformati, come i formaggi a DOP provenienti da aree geografiche ben definite e caratterizzati da sapori intensi, dovuti a sapienti tecniche di produzione ed affinamento.

Gli incontri  saranno tenuti da Giuseppe Zeppa, Professore associato all’Istituto di Microbiologia e Industrie agrarie dell’Università degli Studi di Torino dove insegna fra l’altro Tecnologie alimentari e autore di più di trecento pubblicazioni e dall’enologo Maurizio Forgia.

Si inizia Venerdì 8 settembre alle ore 20.45 in Municipio, presso la sala consiliare di Piazza Montabone  con il primo incontro ad argomento: “L’uva, la vendemmia, il mosto. A fine ciclo di incontri seguirà serata di assaggio da concordare con i partecipanti

Gli appuntamenti successivi:

  • Lunedì 18 settembreLa fermentazione alcolica e malolattica
  • Venerdì 22 settembre La cantina, la conservazione e l’invecchiamento del vino, la corretta gestione dei travasi”