Buttigliera aiuta i terremotati con polenta e cinghiale

polentacnghiale

BUTTIGLIERA – Continua la gara di solidarietà avviata anche in paese a sostegno delle popolazioni dell’Italia centrale duramente colpite dai terremoti che hanno dilaniato il cuore del Paese tra la fine dell’estate e l’autunno. Protagonisti della nuova raccolta fondi il “Comitato festeggiamenti” e l’associazione cacciatori che propongono una cena a base di polenta e cinghiale per raccogliere fondi da destinare a chi è rimasto senza un tetto. Una sorta di trait d’unione tra la regina della gastronomia nostrana, la polenta appunto, e uno dei piatti tipici delle zone appenniniche, la selvaggina e il cinghiale. Il contributo richiesto è di 20€ (10 per i bimbi fino ai dieci anni). L’appuntamento è per sabato 26 alle 19,30 presso il “Centro famiglia” di via Rosta. Informazioni e prenotazioni, entro mercoledì 23, ai numeri 3290633928 (Ines) e 3453357850 (Morena).