Buttigliera: arriva il lungo week-end della patronale di San Marco Nozze d'argento con i 25 anni della festa targata Comitato Festeggiamenti

Buttigliera Patronale 17

BUTTIGLIERA – Quattro giorni di manifestazioni e due occasioni collaterali animeranno Capoluogo, dal prossimo sabato 22 al successivo sabato 29. Entra nel vivo il programma di eventi preparato dai patron del “Comitato festeggiamenti” e rappresentato dai due giovani pardini Enrico Rudino e Cristina Di Giorgi. Scelta di due “porta coccarda” ventenni per sottolineare l’importante appuntamento di quest’edizione. Il 2017 è infatti il 25esimo anno di patronale promosso dal Comitato e si prospetta quindi un’edizione straordinaria della festa. Enrico Rudino succede infatti, esattamente 20 anni dopo ai nonni Rita e Domenico Allasia, nel ruolo del padrino.

Il programma della patronale di Buttigliera.

Si parte con il botto sabato sera, proponendo subito l’evento clou della manifestazione. Dalle 19,30 sarà servita la cena piemontese a base di bollito misto. Le prenotazioni si chiudono domani, mercoledì (3453357850, 3290633928). Durante la serata, il passaggio ufficiale di coccarda dai padrini 2016 Elsa e Pino Mele ai nuovi Enrico e Cristina. L’animazione musicale sarà a cura del Dj Romeo.

Domenica sera dalle 21 si balla con l’orchestra “Liscio simpatia”, a ingresso libero.

Lunedì 24 alle 14 gara di bocce alla baraonda, presso il bocciodromo cittadino, a Ferriera. In serata, lo spettacolo di cabaret con i comici piemontesi Marco e Mauro in “Soma si”.

Martedì 25, alle 11 ci sarà la messa solenne con la processione di San Marco, accompagnata dalla banda di Sangano. Al termine, gli alunni della scuola dell’infanzia “Caduti in guerra” offriranno un originale aperitivo a base di grissini. Alle 16,30, il concerto della “Iaveni big band” e del coro Meloditre.

Coda della festa, giovedì alle 21, la gara a pinacola a cura della bocciofila presso il bar di piazza Donatori. Sabato 29, spettacolo teatrale in piemontese a cura dell’assessorato alla cultura.

Tutte le iniziative si svolgeranno presso il “Centro famiglia” parrocchiale di via Rosta.