Buttigliera commemora il generale Dalla Chiesa

IMG-20160905-WA0002 (1)

BUTTIGLIERA – Cerimonia semplice, ma significativa e sentita, lunedì in municipio, per ricordare Carlo Alberto Dalla Chiesa, nella sala consigliare a lui intitolata, in occasione dell’anniversario del suo assassinio a Palermo nel 1982, insieme alla moglie, Emanuela Setti Carraro e all’agente di scorta Domenico Russo. Ormai tradizione per l’amministrazione comunale, il momento di riflessione ha coinvolto, accanto a sindaco e vicesindaco, tutti i collaboratori del Comune, il comandante della stazione carabinieri di Avigliana, Giuseppe Minutolo, l’associazione Libera con il suo presidente locale Maurizio Raschio, l’associazione nazionale Carabinieri con il suo referente locale Giorgio Murroni e l’associazione di protezione civile Cb Club il Marinaio. Dopo la deposizione di un mazzo di fiori e un minuto di silenzio, il sindaco Alfredo Cimarella e il presidente Maurizio Raschio hanno sottolineato l’altissimo valore di questi martiri come esempio di lotta contro tutte le mafie, faro della legalità.