Buttigliera, ecco le nuove opere che saranno realizzate nell’area municipale

Il rendering del progetto riguardante il nuovo lotto di opere che saranno realizzate in primaveraIl rendering del progetto riguardante il nuovo lotto di opere che saranno realizzate in primavera

BUTTIGLIERA – Riqualificazione dell’area municipale capitolo secondo. Dopo la prima e più significativa parte di lavori, inaugurata nel 2008, che ha portato alla nascita di piazza Donatori con l’ala polifunzionale coperta e lo spiazzo lungo la provinciale di corso Superga, la prossima primavera partiranno le opere per la risistemazione della zona tra l’ala coperta e il palazzo comunale. 270mila euro di investimenti per la pavimentazione in porfido e pietra e la creazione di gradinate a spalto sul lato sud, ridando dignità funzionale e architettonica a quello che, durante le piogge, si trasforma in un poco decoroso lago di fango e pozzanghere. Resta l’idea progettuale originaria, proseguendo con il camminamento a spina che oggi arriva dalla provinciale alla scalinata tra la parte sopraelevata e l’ala coperta di piazza Donatori e tra qualche mese proseguirà fino all’angolo con il “Centro famiglia” parrocchiale. La rinnovata piazza manterrà la sua funzione di posteggio a servizio del municipio, del mercato settimanale e del bar della piazza, con la possibilità di ospitare anche eventi e manifestazioni, accogliendo il pubblico sui nuovi spalti, diventando così il doppio all’aperto dell’esistente ala coperta. «Riusciamo a realizzare questo intervento grazie a un’attenta pianificazione che ci consente, di utilizzare fondi per opere già progettate sbloccati dal nuovo “Patto di stabilità”», plaude il sindaco Alfredo Cimarella. Resta ora da finanziare l’ultimo tassello che risistemerà la piazza tra il municipio e la chiesa.

Altro rendering di come risulteranno le opere una volta terminate

Altro rendering di come risulteranno le opere una volta terminate