Buttigliera: passo avanti per i nuovi orti urbani di Ferriera Prosegue il lungo iter che porterà al trasferimento da corso Susa a via Dora

ButtiglieraComune

BUTTIGLIERA – Prosegue il trasferimento degli orti di Ferriera dall’attuale collocazione lungo corso Susa, alla nuova area di via Dora Riparia. Progetto al quale da anni sta lavorando l’amministrazione. Il primo passo fu l’acquisizione degli appezzamenti, al fondo della strada che portava all’antico mulino. Terreni collacati in una zona rurale, accanto alla regione boscata che porta alla Dora. Regione più idonea rispetto al rettangolo stretto tra una statale e una linea ferroviaria. Maggior idoneità legata su due fronti. La collocazione passa dalla zona stretta tra le due principali arterie internazionali del paese. L’estetica, oggi, non è il miglior biglietto da visita per chi arriva a Ferriera da Avigliana.

La novità: il Comune acquisisce una nuova area da annettere agli appezzamenti di via Dora.

Il nuovo passo avanti consiste nell’acquisizione di un ultimo terreno. Area di proprietà della società che ha realizzato lungo il canale industriale dell’ex ferriera una centralina idroelettrica. La società ha ceduto il fazzoletto di forma triangolare che sarà aggiunto agli appezzamenti adibiti, in futuro, a orto. Nel frattempo, l’amministrazione ha provveduto a recintare l’area che si sta quindi approntando.
Il trasferimento non sarà certo immediato. Si ragiona infatti ad annate agrarie e si parla quindi presumibilmente dell’autunno 2018. Si consente così agli attuali assegnatari di ricollocare con tranquillità le proprie coltivazioni.