Susa, il pizzaiolo Carlo Perreca tenterà il record di pizze in dodici ore La Nazionale Pizzaioli Italiani tenterà il Guinness World delle diecimila pizze in dodici ore

Carlo Perreca della Pizzeria Bella Napoli di SusaCarlo Perreca della Pizzeria Bella Napoli di Susa

SUSA – Dalla Valsusa a Roma, dalla farina alla piazza o meglio diecimila pizze in dodici ore. A tentare il nuovo record sarà la Nazionale Italiana Piazzaioli di cui fa parte il segusino Carlo Perreca. Il nostro pizzaiolo lavora alla “Bella Napoli” in piazza IV Novembre sotto l’ombra della Torre Civica si armerà della pala, della sua professionalità e di tanto olio di gomito per battere il record che verrà certificato, se raggiunto, dalla Guinness World.

Sarò nella capitale il 13 giugno insieme alla Nazionale Italiana Pizzaioli per tentare il record. Non sarà semplice ma siamo ben motivati – dice Carloe tutti con una gran voglia di sfornare una pizza in più dei concorrenti che ad oggi detengono il record”. Dodici ore di pizza, sfornata una dietro l’altra.

Altri record

Non tutti sanno che la pizza più lunga del mondo è stata preparata in 5 ore lavorando già dalle prime luci dell’alba fino a sera. La pizza lunga due 2 chilometri e larga 50 centimetri è stata fatta con 2000 chili di farina, 1600 chili di pomodoro, 2000 chili di fiordilatte, 200 litri di olio e 30 chili di basilico.

Questo slideshow richiede JavaScript.