Carnevale di Sant’Ambrogio tra cuochi e alpini Vince la sfilata il Borgo Borgo Superiore e di Mezzo

Alpini di Sant'AmbrogioAlpini di Sant'Ambrogio

S.AMBROGIO – Un bel pomeriggio di festa per tantissimi santambrogesi in maschera è quello che si è vissuto per il carnevale del paese. I borghi hanno lungamente lavorato per mettere in “bella” anche questa edizione. Ottimo l’allestimento di costumi e coreografi econ i quattro rioni in gara per il corteo allegorico e l’esibizione finale.

Il Borgo Borgo Superiore e di Mezzo di Sant’Ambrogio

Ha vinto con “L’appetito vien sfilando” il Borgo Superiore e di Mezzo poi il Borgo Savellera con il tema “Aladdin”, terzo il Borgo Bertassi-Braide con “Lucky Luke” ed infine il Borgo Falconero-Viandotta in veste “Anni ’70-’80”. A premiare i concorrenti alcuni amministratori e professori con diversi parametri nel valutare i borghi in gara: qualità artistiche degli allestimenti e delle maschere, partecipazione, coreografi e nelle esibizioni dei figuranti, originalità e coinvolgimento del pubblico. Al termine della sfilata, accompagnata in musica dalla Società Filarmonica di Sant’Ambrogio, la Pro Loco ha premiato il borgo vincitore. In piazza anche il Gruppo Alpini di Sant’Amborgio che ha preprato ciccolata e the caldo.