A Rivoli è terminata la mostra sui colori, è stata tra le cinque più visitate d’Italia Gli artisti internazionali hanno attratto 14 mila visitatori

Il limone di Monet a RivoliIl limone di Monet a Rivoli

RIVOLI – La mostra “L’emozione dei colori nell’arte” a cura di Carolyn Christov-Bakargiev, allestita al Castello di Rivoli e alla Galleria d’Arte Moderna sia al Castello di Rivoli si è chiusa con 138.431 biglietti staccati. E’ così tra le cinque mostre più visitate in Italia subito dopo la Biennale di Venezia relativamente all’arte moderna e contemporanea.

Il limone di Monet

Molti i capolavori esposti tra le 400 opere d’arte realizzate da oltre 130 artisti di tutto il mondo che datano dalla fine del Settecento a oggi. L’allestimento ha incluso opere di grandi maestri tra i quali Klee, Kandinsky, Munch, Matisse, Delaunay, Warhol, Fontana, Boetti, Paolini e Hirst, provenienti da prestigiose collezioni private e importanti musei internazionali. Da non dimenticare il limone di Monet, piccolo ma efficace.

Il Dipartimento Educazione delle due istituzioni hanno contribuito in modo determinante al successo della rassegna, offrendo al pubblico la possibilità di partecipare a incontri, laboratori, giornate di formazione, workshop, spettacoli di danza e Summer School. Il programma di attività del Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli ha accolto innovativi approcci metodologici: in particolare, per la prima volta in un museo.