La cena in Bianco ad Avigliana si svolgerà in piazza Conte Rosso Sabato 15 luglio con il logo "To be unconventional"

La cena in bianco ad Avigliana nel 2016La cena in bianco ad Avigliana nel 2016

AVIGLIANA – Anche ques’anno la cena ad Avigliana andrà…in bianco. La seconda edizione della cena in bianco, che l’anno scorso si è svolta al lago sotto l’egida dell’associazione “To be unconventional” proprietaria del marchio e dell’evento registrato.

Dicono gli organizzatori: “L’idea di organizzarla ad Avigliana è nata perché si tratta di un evento molto garbato e charmant così come losono alcuni angoli di Avigliana, per l’appunto il Lago Piccolo, il borgo medievale, e altri ancora. Quest’anno, proprio perché le regole della cena in bianco sono di cambiare location di volta in volta verrà realizzata nella splendida cornice piazza Conte Rosso“.

Le regole sono che ci si deve portare tavolo, sedie, decori per la tavola come tovaglie eleganti, piatti di ceramica magari quelli del servizio buono, tovaglioli in tessuto, candele, candelabri, lampadari, tappeti persiani e quant’altro possa rendere la tavola elegante. Anche i partecipanti devono essere completamente vestiti di bianco e sono gradite eleganza e originalità.

In Piazza Conte Rosso

Quest’anno, purtroppo, a causa degli ultimi accadimenti (per questioni di sicurezza) non sarà possibile portare bicchieri di vetro, bottiglie di vetro e lattine . Sono ammessi i piatti di ceramica e le posate. Un’altra regola della cena in bianco e quella di portarsi il cibo da casa. Per l’edizione aviglianese di piazza Conte Rosso, anche e soprattutto per coinvolgere i ristoratori del luogo si è deciso di dare la possibilità a coloro che ne sono interessati, di usufruire del loro servizio prendendo accordi direttamente. Tutti gli altri dovranno portarsi il cibo da casa, beninteso che questo non dovrà essere bianco come molti mi hanno domandato, anche perché se no ci si ridurrebbe a mangiare fettine di pollo bollite e gelsi bianchi.

Note organizzative

Quest’anno la Pro Loco e l’aviglianese Toni Spanò mettono a disposizione già sul posto numerosi tavoli e sedie, questo per facilitare agli interessati la partecipazione all’evento. Ogni partecipante dovrà pagare 3 Euro che verranno versati alla Pro Loco. Per aderire bisogna contattare me la [email protected]