Con la Cesana-Sestriere si chiude il trittico di cronoscalate di “Sfida al Campione” Domani 17 agosto si gareggia al Colle contro il cronometro e il tempo fissato da Fabio Aru

Fabio Aru al Tour de France 2017Fabio Aru al Tour de France 2017

CESANA / SESTRIERE – Con la cronoscalata Cesana-Sestriere del 17 agosto ormai una classica del ciclismo, si chiude il trittico di salite di “Sfida al Campione”. Appuntamento  di mezza estate che ripercorre le strade del grande ciclismo in Valsusa e Alta Valchisone.

E si corre contro il tempo di una tleta ormai di casa la colle: il campione italiano Fabio Aru dell’Astana Pro Team, che proprio sulle strade della Valsusa e le grandi classiche salite della vicina Francia ha preparato il Tour 2017, non fortunatissimo, perché dopo aver indossato la maglia gialla sui Pirenei, una bronchitella lo ha tradito proprio sulle Alpi “di casa”.

Con la gara di domani la combinata Sfida al Campione ha il suo epilogo 2017, ma già si annunciano nuove salite per il 2018: la Oulx-Madonna del Cotolivier a sfidare l’enfant du pays Andrea Tiberi.

Al termine della gara saranno premiati gli atleti che hanno partecipato alle tre prove della combinata: il primo assoluto maschile e femminile e i primi di categoria. In questo momento sono 33 gli atleti che hanno partecipato alle prime due prove: la Usseaux-Pian dell’Alpe contro il tempo di Fabio Felline e la Novalesa-Ferrera Moncenisio, contro il tempo di Diego Rosa.

Il percorso

La salita al Colle del Sestriere è un classico che la Sfida al Campione ripropone dal versante della Valsusa lungo la Strada Provinciale 215 con partenza da Cesana Torinese a quota 1.327 per salire a Sestriere attraverso Bousson, Rollieres, Sauze di Cesana e Grangesises.

Durante la competizione la sede stradale è chiusa al traffico veicolare.

Il traguardo è posto ai 2.035 metri del Colle del Sestriere in Piazzale Maestri, davanti alle piste da sci, dove sono attesi gli specialisti delle cronoscalate, gli amatori e gli appassionati dello sport delle due ruote. Lo sviluppo totale è  di 12,5 kilometri con un dislivello altimetrico complessivo D+ di 708 metri.

Il tempo da battere
La sfida al cronometro ha come riferimento il tempo da batterefissato da Fabio Aru in 29’53”  alla media oraria di 25.1 Km/h

Le iscrizioni

La manifestazione è aperta a cicloamatori in possesso di idoneità al ciclismo agonistico in corso di validità , che abbiano compiuto 16 anni tesserati alla F.C.I. o agli Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI; atleti stranieri in possesso della tessera della federazione nazionale riconosciuta dall’UCI per l’anno 2017.

La Sfida al Campione è aperta a tutti, anche ai non tesserati – età minima 16 anni – nella prova non competitiva che segue la gara con le stesse modalità – che potranno così misurarsi sul terreno di gara dove i campioni sfidano il cronometro per la vittoria. Per partecipare è necessaria la visita medica rilasciata dal medico di base.

La partenza è fissata alle 10,30

La quota di partecipazione è 12 €.

Iscrizioni online:  https://www.mysdam.net/i_37281

Ci si potrà iscrivere anche presso la segreteria di gara il 17 agosto a Cesana dalle ore 8.00 alle ore 9.30

La locandina della Sfida al Campione Cesana Sestriere

La locandina della Sfida al Campione Cesana Sestriere