La Cesana-Sestriere e il CT Davide Cassani, incoronano i vincitori del trittico di salite “Sfida al campione” edizione 2017 A Sestriere vince Diego Piva. Stefano Prandi e Ilenia Monno in testa alla classifica dopo le tre gare di questa edizione

Sfida al Campione 2017: la partenza della Cesana Sestriere col CT Davide CassaniSfida al Campione 2017: la partenza della Cesana Sestriere col CT Davide Cassani

SESTRIERE – Si è chiusa ieri, 17 agosto, con il successo di partecipazione di pubblico e di iscritti la Cesana-Sestriere, terza prova del trittico di cronoscalate “Sfida al Campione” nella edizione 2017.

La classifica finale dopo tre cronoscalate

Al termine delle tre salite la classifica generale, ovvero la somma dei tempi delle tre tappe differite, ha visto premiato come campione 2017 Stefano Prandi, vincitore delle prime due prove e secondo sul traguardo di Sestriere. Prima assoluta femminile è stata Ilenia Monno, prima nella Usseaux – Colle delle Finestre, quarta al traguardo della Novalesa – Moncenisio e seconda al Colle del Sestriere.

La Cesana-Sestriere col CT Davide Cassani

La cronoscalata, organizzata dal Bike Club Sestriere, da Cesana a Sestriere sulle ruote di Fabio Aru e il suo tempo di 29’53” ha visto partire 130 concorrenti, di cui ben 90  agonisti, sono partiti alle 10.30 dal piazzale degli impianti di risalita di Cesana Torinese.

Starter di eccezione, insieme al Sindaco Lorenzo Colomb e il Commissario Tecnico della Nazionale Italiana di Ciclismo, Davide Cassani.

il CT Cassani, ambasciatore del ciclismo per il Consorzio Turistico Via Lattea, ha preso parte alla cronoscalata facendo registrare il 44° tempo assoluto (41’24’’).

La Cesana-Sestriere 2017, 12,5 kilometri per 708 metri di dislivello, è stata vinta da Diego Piva con il tempo di 31’23’’. Al secondo posto assoluto si è piazzato Stefano Prandi (32’09’’) che ha preceduto Emanuele Cairoli (32’42’’), vincitore delle prime due edizioni della corsa. Piva ha anche stabilito il miglior tempo di tutte le edizioni, dopo quello da battere di Aru.

Il miglior tempo di giornata in campo femminile è stato fatto registrare da Martina Fiorentino (41’57’’); seconda piazza per Ilenia Monno (46’09’’) davanti a Patrizia Prinzio (50’03’’).

Nel 2018 sarà poker di salite

Il prossimo annipo una nuova salita entrerà nel gruppo di cronoscalate di Sfida al Campione sulle strade dell’Alta Valsusa e Chisone . Oltre alla “Usseaux – Colle delle Finestre” dove il riferimento da battere è quello di Fabio Felline e la new entry 2017 “Novalesa-Moncenisio” con il tempo siglato da  Diego Rosa, toccherà alla Oulx-Madonna del Cotolivier, contro il tempo che fisserà il campione di casa di mountain-bike Andrea Tiberi.