Cesana, un aiuto concreto in favore dei terremotati Colomb: "Questo è il momento dell'unità e dello sforzo comune"

cesana municipio 3

CESANA – Anche Cesana, e l’Unione Montana Comuni Olimpici, si dimostra attenta alla calamità  che jha colpito il centro Italia. In una nota Lorenzo Colomb, sindaco del paese dichiara: “Di fronte alla tragedia che ha colpito le popolazioni di diversi comuni dell’Italia centrale, non ci sono parole adatte ma solo il cordoglio, la solidarietà, la preghiera. Sono vicino con il cuore alle vittime, ai feriti, ai loro famigliari e a tutti coloro che hanno perso la propria casa e i propri beni. Questo è il momento dell’unità e dello sforzo comune per assicurare la massima efficacia e sollecitudine degli interventi.  Come sempre in questi tragici momenti, il nostro Paese saprà dare il meglio di sé, e a questo riguardo sono davvero ammirato dall’impegno e dalla solidarietà dei tanti volontari, dalla professionalità e dell’abnegazione delle donne e degli uomini della Protezione Civile, dei vigili del fuoco, delle Forze dell’ordine, delle Forze Armate, dallo spirito di sacrificio e dalla dedizione del personale sanitario e dei tanti apparati dello stato coinvolti. In attesa che alle famiglie colpite dal terremoto si possa dare al più presto un tetto dignitoso abbiamo deciso, come Amministrazione comunale di Cesana Torinese e come Unione montana comuni olimpici Via Lattea, di incaricare il Consorzio turistico Via Lattea ad avviare un iniziativa di solidarietà in merito all’offerta di settimane di soggiorno gratuito nel mese di settembre alle famiglie colpite dal sisma che si è abbattuto nel centro Italia che coinvolga il numero più ampio possibile di albergatori del nostro territorio ed inoltre invitiamo i cittadini alla solidarietà a donare preferendo i canali ufficiali e le tante iniziative di aiuto a sostegno delle popolazioni colpite del sisma del 24 agosto. Per questo è necessaria la collaborazione costruttiva di tutti gli organi e le amministrazioni pubbliche per riavviare la ricostruzione nei tempi più brevi possibili“.