Chi è il DJ? Andrea Rapisarda si racconta a ritmo della disco

andrea rapisarda

Pensando ad Andrea mi sono venute in mente le parole della conzone di Lorenzo Cherubini: “A me piace la notte gli voglio bene  che vedo tante albe e pochissime mattine,
la notte mi ha adottato e mi ha dato un lavoro che mi piace un sacco anzi io l’adoro.  Mi chiamo Jovanotti faccio il deejay, non vado mai a dormire prima delle sei“. La vita professionale di Andrea DJ Rapisarda è questa; è fatta di musica, ritmo, coinvolgimento e tanto lavoro. L’ho fermato tra un cd e l’altro per scoprire come nasce un talento come il suo, quali sono i suoi segreti. Penso che se la passione, il gusto e l’amore di fare le cose diventano una professione anche le cose più difficili diventano facili.

Parlami della prima volta che hai capito l’imporanza della musica.

L’importanza della musica è dentro di me fin da bambino, la musica è tanto per me… io la vedo così: “La vera musica è il silenzio. Tutte le note non fanno che incorniciare il silenzio”.

Qual è il tuo cantante preferito? E il gruppo?

Non ho un cantante preferito e nemmeno un gruppo preferito perchè per me la musica e tutta bella, basta che sia fatta di vere e sincere parole.

Qual è la più grande soddisfazione del tuo lavoro?

L’aver  suonato a Capodanno del 2014 a Monza e nel 2015 a Claviere con 500 persone davanti che urlavano e non volevano smettere di ballare …. e poi il  quest’anno che ho suonato a Bologna l’ 8 aprile al Giostrà che è la discoteca piu grande e conosciuta; un casino!!! Avere mille persone  davanti e stato solo una favola.

I tuoi prossimi impegni?

Il mio prossimo impegno sarà andare a suonare in provincia di Bologna, a Castenaso, in occasione della Festa della Birra dal 16 al 19 giugno. Partirò con la mia ragazza Elisa che mi da l’energia giusta nel lavoro che faccio e nella vita.

Andrea riprende le cuffie, mi fa un gesto con il pollice e aggiunge: “Se sono qui e faccio tutto ciò devo ringraziare Lucia e Sebastiano che mi danno la forza di andare avanti quando è dura!!!!“. Chi è il Dj? Beh direi Andrea.