Chiomonte: la messa di Santa Barbara in galleria Don Giulio celebra nel tunnel dell’Alta Velocità

chiomonte cantiere 003

CHIOMONTE – Siamo a Chiomonte dentro la galleria di servizio allo scavo del tunnel della linea ad alta velocità Torino-Lione. Siamo esattamente due chilometri e ottocento metri sotto il massiccio dell’Ambin. Oggi è Santa Barbara la patrona dei minatori e degli artiglieri. A dir messa c’e’ Don Michele Giulio parroco di Salbertrand che in questo luogo insolito ricorda quanti lavorano in condizioni difficili e quanti nel corso del tempo hanno perso la vita lavorando in opere pubbliche e di servizio. Per rendere la cerimonia più calda – anche se la temperatura non manca c’è un gruppo musicale insolito composto da tecnici e operai impegnati quotidianamente nei lavori. E’ particolare trovare in questa galleria fianco a fianco operai, tecnici, famiglie e alcuni bambini. Il suono della tromba, con la melodia del silenzio, riempie la galleria a conclusione di questo momento liturgico. In una nicchia di servizio, a fianco della linea del trenino che scende fino al fronte di scavo, ora oltre i 4.000 metri, il personale che lavora in galleria ha allestito un piccolo e suggestivo presepe, con materiale di lavoro, qualche lucina, tanto legno e un po’ di paglia. Qui il Natale c’è.