CIDIU SPA: approvato il bilancio consuntivo 2015 Distribuito un dividendo di 400 mila euro

CIDIU

 

GRUGLIASCO – Lunedì 11 luglio 2016 si è svolta l’Assemblea dei Soci di Cidiu SpA che ha approvato il  bilancio d’esercizio 2015 e analizzato il bilancio consolidato di Gruppo. È stato anche ratificato il budget 2016, come sempre improntato a delle previsioni prudenziali per via di un quadro generale in evoluzione sotto diversi aspetti, soprattutto normativi. Nel corso della seduta, l’Amministratore Unico di Cidiu Servizi SpA – Giovanni Demarco ‐ ha presentato una relazione sui suoi 26 mesi di lavoro nella controllata al 100%, evidenziando una serie di aspetti positivi conseguiti nella gestione, tra cui l’avvicinamento all’obiettivo 65%; il conseguimento della certificazione ambientale ISO 14001; il completamento in autofinanziamento della discarica di Druento, che permette nel corrente anno a Cidiu SpA di continuare l’attività commerciale verso i privati; l’ottenimento del rating di legalità **+; la conferma per il terzo anno consecutivo del rating finanziario, che in un periodo di turbolenze finanziarie e il perdurare della crisi economica non è un risultato di poco conto, e ‐ di particolare rilievo ‐ il costo di gestione dei rifiuti verso i Comuni Soci (raccolta, trattamento e smaltimento) contenuto in un +0,2% nel triennio, rispetto ad un incremento medio a livello nazionale oltre il 30%. L’Assemblea ha dato un giudizio molto positivo sulla gestione di entrambe le società ed ha accolto la proposta del Consiglio di Amministrazione di Cidiu SpA di distribuire un dividendo di 400 mila euro.

Gli amministratori del Gruppo Cidiu

Marco Scolaro (Presidente e Amministratore Delegato di Cidiu SpA)

Giovanni Demarco (Amministratore Unico di Cidiu Servizi SpA)