I Cinquestelle rispazzano Susa, provocazione contro l’amministrazione "Abbiamo invitato l’amministrazione a contribuire fattivamente all’iniziativa

Raccolta immondiziaRaccolta immondizia

SUSA – Il 7 maggio, il gruppo degli attivisti del M5S di Susa darà vita alla seconda edizione dell’iniziativa SpazzaSusa. Scrivono i grillini: “Come l’edizione precedente, l’iniziativa ha lo scopo di sensibilizzare i cittadini della città di Susa e l’Amministrazione comunale sulla necessità di accudire al meglio la propria città. Nostra convinzione è che i cittadini non debbano limitarsi a delegare alle istituzioni le buone pratiche di governo, ma esserne sempre protagonisti. La cura dei beni pubblici e l’educazione civica sono i necessari presupposti per una confortevole convivenza”.

Una lettera a Plano

Una lettera è stata inoltrata al Comune di Susa. I pentastellati dicono: “Abbiamo invitato l’amministrazione a contribuire fattivamente all’iniziativa. L’opera di pulizia si concentrerà simbolicamente sulla zona storica, quella relativa ai giardini di Augusto, la zona Castello e la zona Arena e sulle vie attigue al centro storico (via Francesco Rolando, Via al Castello, Via Palazzo di Città). Ma non escludiamo di intervenire anche in altre zone della città”.

Un banchetto informativo in via Roma

Il materiale raccolto sarà differenziato nelle classiche categorie: carta, vetro, plastica/alluminio, indifferenziato. Il punto di ritrovo per chi desidererà partecipare è alle ore 9 e 30 presso la piazza del Sole muniti del necessario: guanti, scope, paletta e sacchetti e buona volontà. Sabato prossimo, 29 aprile, i Cinquestelle saranno presenti con un banchetto informativo in via Roma, per invitare i cittadini a partecipare a questa giornata “ecologica”.

cinquestelle-2