A Collegno si festeggia il “25 Aprile” Nella festa il secondo pranzo della Liberazione

L'esercito americano libera l'ItaliaL'esercito americano libera l'Italia

di LUCA MARSICO

COLLEGNO – Come da tradizione, la città di Collegno sta organizzando i festeggiamenti per la festa della Liberazione. L’evento sta inaugurato il 25 aprile alle nove e mezza di fronte al sacrario dei caduti, nel cimitero di Collegno, in cui verrà tenuta una solenne messa. In seguito un corteo dell’ANPI passerà per via Martiri XXX Aprile, per il sottopassaggio Nuto Revelli, in piazza della Repubblica e in piazza del Municipio, dove, dalle 11,30, ci saranno degli interventi del sindaco Francesco Casciano e del presidente dell’ANPI Ezio Bertolotto. All’una, presso il bocciodromo comunale, si terrà il secondo pranzo della Liberazione organizzato dall’ANPI allietato da un concerto di canti partigiani.

Non solo Collegno

Le celebrazioni continueranno venerdì 28 presso il monumento alla Resistenza e alla Pace di viale Echirolles, dove, a ricordo dei caduti, si esibirà la banda di Grugliasco e intercettano i sindaci di Collegno e Grugliasco. L’oratore sarà Nino Boeti, vice presidente del consiglio regionale e referente del comitato per la resistenza e la costituzione. Domenica trenta Aprile so terrà, prssso la chiesa di San Cassiano a Grugliasco, una solenne messa a memoria dei martiri di Collegno e Grugliasco.