Collegno: i Carabinieri arrestano una banda di ladri e rapinatori, composta da 4 italiani e un rumeno La banda responsabile anche dell'aggressione con rapina a Collegno di una donna nel maggio scorso

carabinieri-arresto

COLLEGNO – Dopo mesi di indagini oggi i Carabinieri del Nucleo investigativo di Torino hanno notificato quattro misure di custodia cautelare in carcere con la contestazione di associazione a delinquere per rapina pluriaggravata, lesioni aggravate, porto abusivo d’armi, ricettazione e furto in appartamento. Per quattro di loro si sono aperte le porte della Casa Circondariale delle Vallette, a uno soltanto il GIP ha concesso la libertà con obbligo di firma.

La banda – sgominata dai militari – era composta da quattro cittadini italiani e un romeno. Dalle indagini è emerso che il gruppo si è anche reso responsabile, lo scorso maggio, della  rapina con aggressione in danno di una donna bloccata a Collegno, mentre stava salendo in macchina. I criminali l’avevano afferrata per le spalle, tirata per i capelli e spinta sui sedili anteriori, minacciandola di morte:  “Stai zitta o ti ammazziamo”, le avevano gridatao, fuggendo con la vettura.  La malcapitata vittima era riuscita ad aprire la portiera anteriore e a gettarsi giù dalla vettura in corsa. macchina.

Secondo gli investigatori dell’Arma e il pubblico ministero , i quattro sono responsabili anche di diversi furti a Torino e in Provincia, anche in Cintura Ovest.