Collegno, l’allenatrice Nadia De Vecchi premiata con la Palma di Bronzo dal CONI Un riconoscimento per la carriera da tecnico

Nadia De Vecchi premiata dal CONINadia De Vecchi premiata dal CONI

COLLEGNO – Una vita dedicata ad una passione che porta il nome del Twirling. Per Nadia De Vecchi la carriera svolta sul campo e dietro le quinte come allenatrice è divenuta un motivo di orgoglio. Numerosi sono gli atleti che sotto la sua ala hanno raggiunto grandi risultati. Mondiali, Europei, International Cup, campionati regionali e nazionali, tutti costellati da successi di atleti che hanno passato ore in palestra sotto la guida della De Vecchi, un’allenatrice di Twirling come poche, che ha cresciuto e allenato le generazioni di domani.

Premiata dal CONI

Nessuna sorpresa, dunque, per il fatto che Nadia De Vecchi è stata insignita della Palma di Bronzo tecnici dal CONI, per diverse ragioni. Ragioni che possono essere ricercate in una carriera dedicata a questo sport. Sia come atleta – è stata campionessa europea nel 1986 – che come tecnico, Nadia ha portato a casa risultati di tutto rispetto. Una allenatrice giusta, determinata e pronta a sostenere i suoi atleti per infondere sicurezza e per qualche momento di dolcezza, Nadia De Vecchi è divenuta l’emblema dell’Ever Green Twirling Club Collegno.