Collegno, l’Ambasciatore di Polonia Orlowski in città Il sindaco: "Collegno il luogo ideale per far nascere strumenti di incontro tra Polonia e Italia"

L'ambasciatore della Polonia in visita a CollegnoL'ambasciatore della Polonia in visita a Collegno

COLLEGNO – Grandi incontri a Collegno, dove il Sindaco Francesco Casciano ha accolto l’Ambasciatore Tomasz Orlowski accompagnato dal console onorario di Polonia a Torino Ulrico Leiss De Leimburg. Nella sede di Prima Industrie una rappresentanza di imprenditori collegnesi che da anni lavorano in collaborazione con la Polonia ha avuto l’opportunità di incontrare l’ambasciatore.

Nuova sinergia tra Collegno e Polonia

Polonia e Italia sono Paesi che hanno un profondo legame per storia, cultura, capacità innovativa e industriale. Sono molti gli interessi comuni propedeutici a una positiva collaborazione per un fruttuoso scambio economico e sociale – ha detto il Sindaco di Collegno Francesco Casciano– A Collegno e nel distretto industriale della zona ovest molte sono le aziende che hanno investito in Polonia da anni, come Prima Industrie, Bitron gruppo Elbi, Cln Group, E-car District e altre ancora. La capacità innovativa italiana ben si coniuga con l’esigenza del mercato polacco che vede nella nostra industria un partner ideale di sviluppo. Collegno sarà il luogo ideale per far nascere strumenti di incontro tra forze propulsive di sviluppo”.

Parole accolte e sottolineate dall’Ambasciatore Orlowski che ha dichiarato: “Polonia e Italia sono Paesi di grandi lavoratori. Il Piemonte è un esempio di come si possano sviluppare vicinanze e interessi. Con Collegno il rapporto di scambi è intenso; il mercato economico in crescita è sensibile al concetto di sostenibilità in settori diversi quali  il l’agroalimentare, dei trasporti – la Polonia acquista dall’Italia mezzi ecologici ed elettrici –  il metalmeccanico, non ultimo il settore culturale e turistico”.

La mostra che conclude la settimana dedicata alla Polonia

La settimana dedicata alla Polonia si concluderà venerdì 24 febbraio alle ore 18, al Museo della Resistenza a Collegno, in piazza Cav. SS. Annunziata 7, con l’inaugurazione della mostra dedicata a Jan Karski, il “corriere dello Stato segreto” polacco e del Governo in esilio della Repubblica Polacca durante la Seconda Guerra Mondiale. La mostra è a cura del Museo della Storia di Polonia e del Ministero degli Affari Esteri di Polonia e in collaborazione con Città Metropolitana di Torino, il Consolato Generale di Polonia a Milano, il Consolato onorario di Polonia a Torino, la Comunità Ebraica e la Comunità Polacca di Torino.

L'ambasciatore della Polonia in visita a Collegno

L’ambasciatore della Polonia in visita a Collegno