Collegno, un ragazzo brutalmente picchiato in piazza della Repubblica Un suo amico è riuscito a fuggire, indagano i Carabinieri

Baby-gang (foto archivio)

COLLEGNO – Ennesimo atto grave a Collegno, un ragazzo italiano di 24 anni è stato brutalmente aggredito la notte di sabato 13 gennaio in piazza della Repubblica. Dopo aver chiesto aiuto è stato trasportato all’ospedale di Rivoli dove è stato ricoverato un paio di giorni e poi dimesso con un busto che dovrà portare per un mese, in attesa della valutazione sulla cartella clinica che riguarda un frammento di osso di una vertebra che minaccia il suo midollo spinale e la frattura del naso e di uno zigomo.

Una numerosa baby-gang con maggiorenni

Sul caso indagano i Carabinieri, dopo che la famiglia del giovane ha sporto denuncia. Il ragazzo e un suo amico sono stati aggrediti da alcuni giovanissimi davanti al distributore automatico di sigarette; una è stato aggredito mentre l’altro è riuscito a fuggire. Ad assistere al pestaggio sarebbero stati altri cinque giovani, anche loro del gruppo di cui fanno comunque parte anche alcuni maggiorenni, visto che il gruppo è stato visto fuggire a bordo di due auto.