Collegno, sabato 4 febbraio Aperiswap al villaggio Leumann Una iniziativa organizzata per donare alle classi delle lavagne multimediali

img_9305

COLLEGNO – Un’iniziativa che punta al riuso, al risparmio, al riciclo e a un consumo consapevole si svolgerà nel corso della settimana al Villaggio Leumann. L’idea, nata dall’impegno congiunto del gruppo dei genitori della scuola Leumann e dell’Associazione Amici della Scuola Leumann, è di effettuare diverse attività, dallo scambio di abiti di seconda mano risparmiando materie prime e rispettando l’ambiente, ai laboratori creativi per i bambini. Il ricavato dell’iniziativa andrà totalmente al Fondo Solidarietà Scuola Primaria Leumann con lo  scopo di dotare tutte le classi di lavagne multimediali LIM, che garantiranno a insegnanti e allievi un approccio più moderno e intuitivo alla didattica. L’iniziativa, articolata in più giorni, inizierà con i mercatini di vestiti e accessori usati che si svolgeranno l’1, il 2 e il 3 febbraio presso l’Ecomuseo Leumann e comprenderanno anche laboratori per bambini, per finire sabato 4 febbraio alle ore 20 con l’Aperiswap, vera e propria tendenza che trae le sue origini dall’America e prevede lo scambio, swapping appunto, di ciò che in armadi, scarpiere e scaffali sembra ormai “sbagliato” e attende solo di essere scambiato con qualcosa che piace di più, magari occhieggiato nella  sfilata “Fatte non foste per essere buttate ma per servire virtute ed eleganza”, un titolo di origine dantesca che bene si presta a questa iniziativa.