Il “Comitato per la metropolitana” commenta l’annuncio del ministro Delrio ll Presidente Luigi Antonielli: " Il prolungamento della linea 1 deve arrivare a Rivoli"

Linea 1 della Metropolitana di TorinoLinea 1 della Metropolitana di Torino

COLLEGNO – Il “Comitato per la Metropolitana” plaude all’annuncio del ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, che questa mattina a Collegno ha presentato il finanziamento del prolungamento della Linea 1 della metropolitana di Torino.

Ci auguriamo però – precisa il presidente del Comitato, l’avvocato Luigi Antonielli d’Oulxche non si tratti soltanto di un annuncio elettorale e che la Linea 1 della metropolitana arrivi davvero fino a Rivoli, e in tempi brevi”.

Il Comitato per la Metropolitana in questi anni ha mobilitato popolazione e istituzioni per non farsi sfuggire l’occasione di avere sul territorio un’infrastruttura di importanza strategica: 25 mila le firme raccolte tra i cittadini per sollecitare la realizzazione del tratto di collegamento tra la stazione Fermi a Collegno e Grugliasco, fino a Cascine Vica. 

“Il prolungamento della Linea 1 fino a Rivoli – precisa Antonielli – è irrinunciabile: rappresenta un tassello fondamentale per realizzare quel modello di città metropolitana con un rapporto razionale tra Torino e i Comuni della prima e seconda cintura uniti in rete con il capoluogo. Inoltre l’infrastruttura è un volano di sviluppo necessario per rimettere in moto il territorio. E meglio ancora sarebbe se il prolungamento fosse fino a Rivoli, e non solo fino a Cascine Vica. In questo modo i problemi di congestionamento del traffico automobilistico troverebbero finalmente soluzione, con grandi benefici per il territorio e la vita di migliaia di persone”.