Con la CRI di Giaveno per dire stop alla violenza Un ciclo di incontri sui temi della violenza domestica, bullismo, mobbing e discriminazione di genere

violenza

GIAVENO – Il comitato locale di Giaveno della Croce Rossa Italiana organizza “Violenza Stop”, un ciclo di tre incontri rivolti ai cittadini ed alle associazioni sul tema del rispetto reciproco e della lotta alla violenza. L’iniziativa è stata realizzata in collaborazione con l’Associazione Sole Donna di Giaveno, con Agedo Torino e con il patrocinio della Città di Giaveno. Si tratta in particolare di un percorso che affronterà i temi della violenza domestica, del bullismo, del mobbing e della discriminazione di genere. Gli incontri avverranno nella nuova sede della CRI, sita in Strada del Ferro 70/A, tutti a partire dalle ore 21. Il primo appuntamento avrà luogo martedì 7 giugno e si intitolerà  emblematicamente “Casa dolce casa? – Affrontare e denunciare la violenza domestica”. Martedì 14 giugno si terrà poi il secondo incontro: “Chi ti credi di essere? Non sentirti vittima di bullismo e mobbing”. Il ciclo di incontri si concluderà martedì 21 giugno con “Voglio essere me stesso – Superare le discriminazioni e l’omofobia”.