Condove. É caduta la lapide dei combattenti della Prima Guerra mondiale Il restauro era stato chiesto dalla Associazione Combattenti

20915159_10209991387929492_5145554228963451683_n

CONDOVE – Un grosso tonfo e questa notte la lapide che ricorda i combattenti caduti durante il primo conflitto mondiale é crollata dalla facciata del palazzo municipale. La causa è sicuramente dovuta alle cattive condizioni del manufatto. La lapide, insieme alle altre, in Condove, Layetto ed ai monumenti in città e nelle frazioni sono state studio di recupero e ristrutturazione in uno studio. I progetti con i costi sono stati richiesti e finanziati dalla Sezione Borgone-Condove dell’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci. Dal proporre al fare, purtroppo, c’è di mezzo un finanziamento importante.

A Emiliano Leccese, presidente della ANCR, non rimane che sottolineare il tempo perso e l’importanza della lapide per la memoria cittadina. “Avevamo denunciato da tempo una crepa e la possibile fessurazione  della lapide di sinistra.  Nel contesto storico è una notizia grave, rimane da costatare che fortunatamente il crollo è avvenuto di notte non provocando danni o ancora di peggio ai passanti. Speriamo che ora si prenda in considerazione, con più celerità, il restauro delle lapidi”.