Condove, il consigliere Bruno propone una riunione per trovare soluzioni contro i furti nelle borgate Nelle ultime settimane si sono intensificati i furti in case abitate

Furti nelle frazioni di CondoveFurti nelle frazioni di Condove

CONDOVE – Mocchie, Frassinere e la piccola Ravoire sono state la meta dei ladri che nelle scorse settimane hanno fatto man bassa di preziosi, contanti ed hanno anche rubato una vettura. Il tutto è accaduto nella notte con i derubati nel sonno. Nessuna casa di villeggiatura è stata toccata motivo che fa pensare a ladri organizzati e a conoscenza delle abitudini  degli abitanti nella frazioni di Condove. Un grido d’allarme è stato lanciato dai residenti che si sentono isolati e senza protezione.

A raccogliere il disagio dei condovesi è il consigliere Piero Bruno, da sempre attento a temi come la sicurezza e la montagna. L’idea è quella di organizzare una riunione per parlare di sicurezza magari installando delle telecamere. Spiega Bruno: “Ho intenzione di fare una riunione a Mocchie sul problema dei furti nelle nostre borgate. Durante la riunione raccoglieremo le firme per installare nei passaggi obbligatori le telecamere intelligenti“.