A Condove la piastra polivalente Moletto parla americano Gli studenti delle Medie hanno dipinto un murales

La piastra Luca Moletto di CondoveLa piastra Luca Moletto di Condove

CONDOVE – La piastra polivalente “Luca Moletto” ha cambiato faccia. Tra Keith Haring e i graffiti writing il muro di confine della piastra e il campoda calcio è adesso tutto colorato e vivo di grafiche e movimento. Sono le classi terza A e B, della Scuola Secondaria Gian Francesco Re che hanno lavorato con pennelli e pennarelli alla realizzazione del murales.

Il progetto educativo

Spiegano le insegnanti che hanno seguito il lavoro degli studenti: “E’ un progetto triennale dieducazione alla cittadinanza attiva. ilprogettonasce dalle riflessioni sull’importanza dello psort per la fomazione individuale. Le classi sono sate accompagnate dall’associazione ACMOS, di Libera, e hanno maturato un pensiero critico sulla legalità nelle attività sportive”.   I ragazzi poi si sono armati di fantasia e: “hanno progettato il murales facendo emergere gli aspetti positivi nella pratica di uno sport libero e pulito per tutti e l’importanza della cultura e della conoscenza in ogniambito della vita sociale”.

L’Istituto comprensivo sottolinea l’importanza della collaborazione con i signori Maletto, altri cittadini; una sinergia che ha permesso l’abbellimento dell’area sportiva.

Questo slideshow richiede JavaScript.