Continua la notte buia in parte del centro di Giaveno

Il gruppo elettrogeno installato stamattina dall'Enel in via Marchini si è rivelato insufficienteIl gruppo elettrogeno installato stamattina dall'Enel in via Marchini si è rivelato insufficiente

GIAVENO- Si preannuncia un’altra notte oscura per gli abitanti di parte delle vie del centro di Giaveno. Il generatore installato dall’Enel in prossimità della cabina di via M.T. Marchini per tamponare l’emergenza che continua da ieri mattina si è infatti rivelato insufficiente e si sta attendendo l’arrivo, proprio in questi minuti, di altri due generatori che finalmente potrebbero soddisfare appieno la domanda di corrente, prima evidentemente sottostimata. La situazione di precarietà proseguirà, tuttavia, fino a venerdì 18 dicembre, allorquando è prevista la fine della riparazione dei danni e la rimozione dei generatori che, oltretutto, sono alquanto rumorosi e non proprio ecologici.