Giaveno: una cornice “semplice e suggestiva” per Borgate dal Vivo Sabato 24 giugno presso borgata Maddalena

Le scrittrici Enrica Tesio e Katia Bernardi per Borgate dal VivoLe scrittrici Enrica Tesio e Katia Bernardi per Borgate dal Vivo

GIAVENO – Un’iniziativa apprezzata quella di sabato 24 giugno presso borgata Maddalena per la tappa giavenese di Borgate dal Vivo. Il Festival letterario ha coinvolto 20 comuni in rete e 20 borgate alpine.

Borgate dal Vivo: una serata tra letteratura e danza

Dalle 18 presso l’Albergo Rifugio La Madlena si è tenuta la presentazione dei libri La verità, vi spiego, sull’amore (Mondatori) e Funne. Le ragazze che sognavano il mare (Mondatori), rispettivamente della torinese Enrica Tesio e Katia Bernardi. Un evento realizzato in sinergia tra il Comune di Giaveno e l’associazione Arte In Movimento. A cura di quest’ultima, l’esito in scena del laboratorio creativo – coreografico “Parole Mancanti – Gesti Esistenti”, che si è tenuto in loco venerdì e sabato stesso.

I saluti istituzionali

Ad accogliere l’evento gli Assessorati alla Cultura e Borgate della Città di Giaveno, Anna Cataldo e Marilena Barone, oltre al Consigliere Regionale Alfredo Monaco in rappresentanza degli Enti patrocinatori dell’iniziativa.

Il commento della politica

Nelle parole dell’Amministrazione e non solo, l’appuntamento ha rinforzato l’idea di quanto sia necessaria valorizzare le borgate. Infatti, l’Assessore preposto, Marilena Barone, dichiara che “è stata una serata interessante, finalmente un’iniziativa che mette al centro le borgate con cultura e arte. Speriamo che si ripeta! Nel frattempo dobbiamo cercare di andare nella direzione di un’adeguata valorizzazione delle nostre borgate“.
Dello stesso avviso l’Assessore alla Cultura Anna Cataldo: “è stata una sfida, perché non è facile portare persone in borgata. Ma la Maddalena si è rivelata una cornice semplice e suggestiva. Questo Festival ci ha offerto una possibilità in più per riscoprire e promuovere le nostre borgate nel senso della cultura“.
Anche la Regione Piemonte, con il Consigliere Alfredo Monaco ha apprezzato: “portare la letteratura e la danza, l’arte in generale, nelle borgate, è un’ottima idea!