Di corsa per i gatti randagi, primo memorial Chiara e Erika Ostorero A Trana si corre per raccogliere fondi per la ricerca sul cancro e per la cura dei gatti randagi della zona

GattiGatti

TRANA –  “ Di corsa per i gatti randagi – Memorial Chiara e Erika Ostorero” è l’iniziativa di beneficenza che si terrà domenica 1 ottobre a Trana organizzata dall’associazione “Gatti Randagi” in collaborazione con il Comune. L’obiettivo è raccogliere i fondi per la cura e sterilizzazione dei gatti della Valsangone e la ricerca sul cancro, in ricordo di Chiara ed Erika Ostorero, a cui è dedicato il memorial.

La manifestazione

Il ritrovo è previsto domenica 1° ottobre alle ore 8 presso Piazza della Libertà. L’iscrizione ha un costo di 6 Euro per gli adulti e i ragazzi di età superiore a 13 anni, mentre è gratuita per i più piccoli al di sotto dei 13 anni e ovviamente anche per tutti gli amici a quattro zampe.

La gara podistica non competitiva della lunghezza di otto chilometri avrà inizio alle ore 10. Al termine saranno servite bevande e saranno consegnati i premi.

I primi iscritti riceveranno in omaggio anche la maglietta con il logo “Gatti Randagi”.

Per informazioni e iscrizioni: chiamare il numero 331/601 38 52 oppure inviare una mail all’indirizzo corsagattirandagi@libero.it .

“Gatti Randagi”

I “Gatti Randagi” sono un’associazione di volontari che, con l’aiuto della zoofila Monica Busato stanno cercando di prendersi cura dei gatti randagi. Svolgono la loro attività seguendo le segnalazioni che ricevono nei paesi di Rivalta, Avigliana, Giaveno, Reano e Bruino.

Le varie iniziative come, ad esempio, questa manifestazione, sono utili a coprire le spese di sterilizzazione, le cure mediche e l’acquisto di cibo per le colonie di gatti e per i gattini più piccoli di cui si occupano in attesa di trovare famiglie disposte a prendersi cura di loro.

Sulla loro pagina Facebook (al link https://www.facebook.com/gattirandagireano/ ) si possono trovare ulteriori informazioni sul loro operato e su come aiutare con un contributo volontario o economico questa iniziativa volontaria a sostegno delle colonie feline.