Da venerdì 10 giugno riaperto il Colle delle Finestre

colle delle finestre

MEANA – Sono terminate le verifiche e i lavori di messa in sicurezza del tratto in alta quota della Strada Provinciale 172 del Colle delle Finestre. Pertanto l’arteria sarà interamente transitabile a partire dalle 12 di venerdì 10 giugno. I cantonieri del Circolo di Susa, competente per territorio, hanno provveduto alla pulizia della carreggiata stradale, con la rimozione di neve, slavine e materiale vario, sia nel tratto sterrato di 8 Km dal Colletto di Meana (a quota 1452 metri) al Colle delle Finestre (2178 metri), sia in quello asfaltato dal Colle al Pian dell’Alpe di Usseaux (1900 metri). La riapertura del tratto compreso tra il km. 5+800 a Meana di Susa e il km. 21+300 a Pian dell’Alpe è stata disposta con un anticipo di cinque giorni rispetto alla consueta data del 15 giugno. Come sempre, nel tratto di alta quota della Provinciale 172 saranno in vigore il limite di velocità di 30 km orari, il divieto di transito ai veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate e ai veicoli di larghezza superiore a 2 metri, il divieto di sorpasso e di sosta al di fuori dei parcheggi.

Fino al 31 ottobre (salvo chiusure anticipate, dovute a consistenti nevicate autunnali) la Strada Provinciale 172 consentirà di raggiungere Meana di Susa partendo da Usseaux e viceversa, collegando le Valli di Susa e Chisone con un percorso suggestivo e panoramico. Sul Colle delle Finestre sono transitate tre memorabili tappe del Giro d’Italia, nel 2005 (tappa Savigliano-Sestriere), nel 2011 (Verbania-Sestriere) e nel2015 (Saint Vincent-Sestriere).  La regolamentazione estiva della circolazione sull’altra importante strada d’alta quota tra Valle di Susa e Val Chisone, la Provinciale 173 del Colle dell’Assietta, sarà invece oggetto di una concertazione tra la Città Metropolitana di Torino, i Sindaci dei Comuni interessati e la Regione Piemonte. Sono state avviate le verifiche sullo stato della attuale dell’arteria di alta quota, per la constatazione di eventuali danni dovuti al gelo e disgelo e alle slavine. I primi cittadini delle Valli Chisone e di Susa si ritroveranno domani, giovedì 9 giugno, alle 15 a Pinerolo, nella sede dell’ex Circondario in viale Alpi Cozie, per concordare con il Vicesindaco metropolitano Alberto Avetta, con i tecnici del Servizio Viabilità della Città Metropolitana e con i rappresentanti della Regione le modalità di riapertura al traffico della 173, le limitazioni al transito dei veicoli a motore e le iniziative per la promozione della mobilità “dolce” a piedi, con bus-navetta e in bicicletta.