Dal Regno Unito il commento di Luca Sibille sulla vittoria del Leicester City

luca

“Dalle stalle alle stelle: una squadra praticamente retrocessa resta nella massima Divisione e grazie a giocatori riciclati ed ad un allenatore che ha sempre fallito riesce a vincere lo scudetto!” questo il commento a caldo dell’ingegnere Luca Sibille, segusino di nascita, nel Regno Unito nella vita. Sibille, granata dalla nascita, ci ha commentato dalla terra di Albione la straordinaria impresa della piccola quadra inglese. Un sogno che è diventato realtà: il Leicester City è campione d’Inghilterra. E’ il finale più giusto, oltre che il più adatto a entrare nel libro delle favole sportive: non c’è appassionato di calcio, in Inghilterra e fuori, che non riconosca oggi i meriti di questo piccolo Club, e del suo saggio condottiero italiano Ranieri. Dalla seconda Divisione alla scudetto, davanti a squadre miliardarie, davanti a tutti come una novella Cenerentola calcistica. Questa volta niente opportunismo, niente di scontato, nessuna dominazione da parte di grandi potenze industriali; per una volta tutte queste componenti fanno spazio al cuore, grinta e tenacia. E’ la favola che sta vivendo il Leicester City. E se la voce arriva da un granata DOC un motivo ci sarà!