Sono 21 i nuovi Ecoristoranti in Valsusa Una maggiore attenzione verso gli sprechi alimentari

A ristoranteA ristorante

S.AMBROGIO – Sono 21 gli esercizi che hanno aderito al network nazionale dei ristoratori ecosostenibili, e che hanno deciso di valorizzare la loro attività con un impegno concreto nei confronti dell’ambiente e una maggiore attenzione agli sprechi alimentari.
Il network degli Ecoristoranti vede la luce nel 2012, in occasione della Settimana Europea per la Riduzione dei rifiuti, grazie ad un progetto proposto dalla Cooperativa ERICA in collaborazione con Cidiu Spa,  Covar 14 e Acsel Spa. Gli esercizi aderenti valorizzano la loro attività attraverso un impegno concreto nei confronti dell’ambiente ed una maggiore attenzione verso gli sprechi alimentari (asporto pietanze non consumate, utilizzo tovaglioli in stoffa ed acqua in brocca, attenzione alla corretta differenziazione dei propri rifiuti…). Ad oggi, con i 21 aderenti della Valsusa, sono oltre 100 i ristoratori presenti in una rete che è in continua espansione.

Ecco l’elenco dei ristoranti in Valsusa:

  • Ristorante Etable – Bardonecchia

·         Ristorante Biovey – Bardonecchia

·         Ristorante Borgovecchio – Bardonecchia

·         Ristorante ‘L Fouie – Bardonecchia

·         Ristorante La Table Dlouz Amis –
Oulx, Fraz. Beaulard

·         Ristorante Il Cardo – Sauze di Cesana

·         Ristorante Peccati di Gola – San Didero

·         Bar Patrick – Vaie

·         Malu’s Bar – Vaie

·         Trattoria dei Prati – Condove

·         Ristorante Nonsolovino – Almese

·         Trattoria Papilla – Chiusa S. Michele

·         Osteria Chichibio – Borgone di Susa

·         Cascina Roland – Villar Focchiardo

·         Rifugio Toesca – Bussoleno

·         Agriturismo Il Mulino – Mattie

·         Trattoria La Cope – Almese

·         Ristorante Phoenix – Condove

·         Ristorante Unplug – Condove

·         Caffè Vergnano – Sestriere

·         Nuovo Baby Bar – Sestriere

Per ulteriori informazioni: www.ecoristoranti.it | www.acselspa.it oppure sulle pagine “Ecoristoranti” su Facebook e Instagram.