Elezioni Avigliana. Archinà: “Vi presento i miei compagni: sono dei supereroi” Il comitato Avigliana Città Aperta ha presentato la lista dei candidati consiglieri

img_20170508_213542

AVIGLIANA- Presso la sala consiliare di Avigliana, lunedì 8 maggio alle ore 21:00, è stata presentata la lista di “Avigliana Città Aperta”. Il comitato, com’è noto, propone Andrea Archinà come successore dell’uscente sindaco Angelo Patrizio e conta di vincere le elezioni dell’11 giugno all’insegna della continuità per dare seguito a ciò che è stato fatto negli ultimi 5 anni e nella precedente amministrazione Mattioli.

Le parole di Archinà

“Stasera presentiamo i miei compagni di viaggio, confidiamo che non lo siano solo per questo mese ma per i prossimi 5 anni. Siamo una squadra che vuole costruire assieme l’Avigliana del futuro, siamo tutti molto diversi, con sensibilità differenti, con esperienze differenti: questo fa di noi un gruppo ricco, che ha le capacità di interpretare le esigenze di tutti gli aviglianesi. I miei compagni, questi candidati, io li definisco supereroi: si sono messi in gioco, prendendosi la responsabilità di rappresentare i cittadini, senza delegare altri– precisando poi- abbiamo dato spazio a molti: ai giovani, alle rappresentanze delle vecchie amministrazioni e ovviamente anche alle donne. Mirano tutti quanti loro al bene della nostra città”.

L’elenco dei candidati

Il primo ad essere presentato, nonostante l’ordine alfabetico imponga diversamente è Renzo Tabone, definito “capolista” dallo stesso Archinà nonostante questo ruolo non abbia più l’accezione di un tempo, che spiega: “Per quanto riguarda questa amministrazione, posso dire tranquillamente dire che è riuscita a realizzare gran parte di ciò che era stato scritto nel programma. E’ stato un gruppo che non ha soltanto parlato alla gente, ma ha saputo ascoltare cercando di dare le risposte migliori possibili, senza distinzione alcuna”.

Dopo Tabone prosegue la presentazione della lista con gli altri candidati:

  • Federico Allais (ingegnere edile);
  • Fiorenza Arisio (45 anni, psicologa);
  • Paola Babbini (vicepresidente Cooperativa Il Ponte);
  • Simona Boassa (42 anni, ragioniere, impiegata);
  • Giulia Bussetti (laureata in belle arti, assessore all’ambiente uscente);
  • Gianfranco Crosasso (50 anni, laureato in architettura, sicurezza cantieri);
  • Lia Giovanna Libranti (commerciante);
  • Rino Marceca (presente già nelle precedenti amministrazioni);
  • Marco Milan (35 anni, ricercatore di scienze agrarie e docente);
  • Carola Negrino (24 anni, laureata al Politecnico, prossima alla magistrale);
  • Francesca Ponti (45 anni, disoccupata, Sci Club Avigliana);
  • Andrea Remoto (41 anni, geometra e impiegato);
  • Arnaldo Reviglio (presente nelle precedenti amministrazioni);
  • Fulvio Salzone (62 anni, pensionato, ingegnere);
  • Enrico Tavan (37 anni, commerciante, assessore uscente alle politiche sociali e ai lavori pubblici).

Questo slideshow richiede JavaScript.