Elezioni Rivalta, Nicola de Ruggiero pensa a una apertura sul territorio del Bianca Della Valle La Casa di Riposo rivaltese potrà ampliare i servizi offerti ai cittadini

A Rivalta Nicola de Ruggiero chiede ragguagli sul futuro del Rio HotelA Rivalta Nicola de Ruggiero chiede ragguagli sul futuro del Rio Hotel

RIVALTA – Secondo il candidato sindaco Nicola de Ruggiero una bella occasione per il paese e per la casa di riposo Bianca Della Valle sarebbe l’opportunità che “Una nuova delibera regionale offre ai territori,  in sinergia con le Case di Riposo, per ampliare la qualità e la quantità di servizi offerti ai propri cittadini” .

La delibera regionale

“L’opportunità nasce dalla  delibera di Giunta Regionale n. 330934 del 16 luglio 2016  che rende possibile alle Residenze Sanitarie Assistenziali aprirsi al territorio e offrire servizi di assistenza e interventi sociosanitari domiciliari – spiega de Ruggiero – Un modo, quindi,  per non allontanare gli anziani dal contesto familiare, per impiegare in modo intelligente le sempre più scarse risorse pubbliche e aumentare il numero degli utenti presi in carico dal sistema socio-sanitario”.

L’esperienza di Piossasco

A Piossasco la RSA San Giacomo, che ha in carico 80 ospiti, ha avviato il progetto con un costo per il primo anno di avvio di 140 mila euro, finanziato per 55mila euro dalla Compagnia di San Paolo, mentre la restante quota è a carico dei soggetti coinvolti – Comune, ASL TO3, Cidis e Associazioni di volontariato – che contribuiscono con il proprio personale.

Le molteplici possibilità

La Casa di Riposo San Giacomo, spiega ancora de Ruggiero, opera adesso come un Centro Servizi socio assistenziale che mette a disposizione dell’intera popolazione anziana gran parte dei propri servizi, con cucina, mensa, lavanderia, palestra e animazione. Fuori dalla struttura, invece, vengono effettuati al domicilio passaggi di operatori socio-sanitari e  infermieri, visite e cure del fisioterapista, colloqui con lo psicologo e altri servizi ancora.

Un’attivazione il più presto possibile

“Il mio obiettivo è di attivare quanto prima questo percorso anche a Rivalta – conclude il candidato sindaco – Abbiamo un ritardo da colmare. E’ ora di rimettersi al lavoro”.

La risposta dell’Amministrazione

L’Assessore con Delega a Politiche Sociali e Terza Età Rita Vittori spiega che l’opportunità data dalla  delibera di Giunta Regionale che rende possibile alle Residenze Sanitarie Assistenziali l’apertura al territorio e l’offerta servizi di assistenza e interventi sociosanitari domiciliari è ben conosciuta  dall’Amministrazione Comunale che lo scorso anno la presentò al Consiglio di Amministrazione del Bianca Della Valle. “Già in precedenza avevamo evidenziato al Consiglio di Amministrazione della RSA rivaltese la possibilità di aprirsi al territorio per supportare gli anziani – aggiunge Vittori – Un’iniziativa che però fu bloccata dai lavori di ristrutturazione allora in corso e che adesso la stessa casa di Riposo potrà far partire approfittando dell’occasione offerta dalla delibera della Giunta Regionale”.