Elezioni Rosta. Mimmo Morabito si presenta con una lettera alle famiglie Avvocato, è stato assessore con deleghe importanti

Il nuovo sindaco di Rosta Mimmo MorabitoIl nuovo sindaco di Rosta Mimmo Morabito

ROSTA – Si muovono le acque in quel di Rosta in vista della campagna elettorale che decreterà il successore di Andrea Tragaioli. Domenico Morabito, dell’amministrazione uscente, ha presentato la sua candidatura casa per casa con una lettera recapitata a tutte le famiglie.

Chi è Morabito?

Partiamo dall’anagrafe. Classe 1977, avvocato civilista con studio in Torino, padre di due bimbi piccoli, Morabito è stato negli ultimi dieci anni assessore a sport, politiche giovanili, associazioni e normative. E’ il candidato di una lista civica che da subito nega qualsiasi apparentamento con i partiti nazionali, composta da persone competenti e legate al territorio. Al centro dell’azione amministrativa scuole, ambiente, strade, commercio, lavoro e servizi socio assistenziali.

Il sogno amministrativo

Il sogno nel cassetto di Morabito, e della sua lista, è la creazione di una residenza sanitaria per anziani e casa famiglia d’iniziativa privata con costi agevolati per i residenti. Poi c’è la promozione delle associazioni sia sportive che di volontariato e il potenziamento della digitalizzazione in comune. Il programma è in fase di ultimazione e i candidati verranno ufficializzati ai primi di maggio con il deposito ufficiale delle liste.