Enzo Jannacci nelle corde di Livia Hagiu Venerdì 10 giugno alle ore 21 presso la Chiesa di San Rocco a Condove

(foto Archivio)(foto Archivio)

CONDOVE – Bella, brava e professionale. Cosa volere di più? Livia Hagiu violinista condovese offrirà la sua maestria alle corde del violino con  Fabrizio Cotto e Alex Jorio in una serata nella rassegna “Tastar de Corda!”. L’appuntamento è per venerdì 10 giugno alle ore 21 presso la Chiesa di San Rocco a Condove. Non si ascolterà musica classica ma la canzone d’autore tra De Andrè, Jannacci, Graziani e altri ancora. Una serata speciale per ascoltare il pizzico delel corde di Livia, la voce di Fabrizio e i suoni di Alex in una sequenza imprevedibile quanto curiosa. Tastar de Corda si è sempre occupata di strumenti a pizzico, chitarre, liuti, arpe e così via. Da quel 6 maggio 1987, con il concerto di Jakob Lindberg in S. Pietro, Tastar de Corda ha ospitato i più grandi nomi del panorama mondiale, da Narciso Yepes a Hopkinson Smith, Ton Koopman, Sharon Isbin, Alirio Diaz, Bob Van Asperen, agli allora emergenti Grondona, Sala, Colonna, DeSanti, La Reverdie. È stata trampolino di lancio per giovani concertisti che hanno avuto modo di farsi conoscere in contesti nei quali si esibivano grandi nomi del settore. Tastar ha ospitato musica classica, antica, contemporanea, tradizionale da tutto il mondo, cantautorale, progressive. Più di altri e prima di altri ha spaziato a 360 gradi in tutti i generi musicali. Venerdì sarà a Condove.