Chiusa San Michele: resta bloccato in Dora sul suo escavatore, salvato dai Vigili del Fuoco L'intervento spettacalora in mezzo al fiume è avvenuto in tarda serata

Un momento del salvataggio in Dora (Foto VV.FF)Un momento del salvataggio in Dora (Foto VV.FF)

CHIUSA DI SAN MICHELE – Un operaio edile che ha cercato di attraversare la Dora Riparia a bordo del suo escavatore è rimasto bloccato in mezzo al fiume ed è stato tratto in salvo dai Vigili del Fuoco.

Lo spettacolare incidente è avvenuto intorno alle 20 passate di domenica all’altezza della cava di Caprie, in territorio del Comune della Chiusa dai San Michele. Il mezzo cingolato  è rimasto bloccato e semi ribaltato in mezzo alla forte corrente. Vista la peggio è  stato lo stesso operatore a dare l’allarme al 112.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco discontinui di Condove, una squadra da Susa e gli specialisti del SAF (Soccorso Alpino e Fluviale) da Torino che con un gommone sono scesi in acqua e hanno poi tratto a riva il malcapitato. L’uomo se l’è cavata con un bel po’di spavento, viste anche le condizioni della Dora ingrossata dalle piogge del week end.

(foto Vigili del Fuoco Torino)

Questo slideshow richiede JavaScript.