Escursione geologica al rifugio Guido Rey Durante la giornata si porrà l’attenzione alla situazione geologica del territorio

img-5338_orig

OULX – Domenica 16 ottobre, nell’ambito della quarta edizione della Settimana del Pianeta Terra, si terrà un’escursione geologica al rifugio Guido Rey.
L’escursione partirà da Chateau Beaulard, percorrerà un sentiero boscato e raggiungerà il Rifugio Guido Rey in circa un’ora di cammino. Verrà commentata la situazione geologica dell’area, che presenta una morfologia caratteristica e una particolare abbondanza di depositi incoerenti, lungo il sentiero e nelle aree circostanti il rifugio.
Si porrà particolare attenzione al modellamento glaciale dell’alta Valle di Susa che ha portato alla formazione di estesi tratti di versante debolmente inclinati, coperti da depositi glaciali di fondo, e di numerose dorsali allungate corrispondenti a cordoni morenici, costituiti da depositi glaciali di ablazione. Verranno anche analizzati i motivi geologici che determinano la presenza di sorgenti con notevole portata e si illustreranno i fenomeni gravitativi che hanno portato alla formazione di importanti nicchie di distacco, riattivate in tempi recenti.
La partenza è prevista da Chateau Beaulard alle ore 9.30 e dopo circa due ore è previsto l’arrivo al rifugio Guido Rey; si proseguirà poi verso la sorgente Abiourux, per poi tornare al rifugio per pranzo. Chi lo desidera, dietro prenotazione, può consumare il pranzo al rifugio.

Il percorso ha una lunghezza di 5 kilomentri, con un dislivello di 400 metri, e presenta un grado di difficoltà medio. Sono consigliate scarpe da passeggio ed un abbigliamento sportivo.

Iscrizione obbligatoria e gratuita entro il 13/10/2017 tramite una mail a Gabriella Forno [email protected] Sarà necessaria l’assicurazione, a carico del partecipante. L’iniziativa è organizzata dal Dipartimento di Scienze dela Terra dell’Università di Torino.